build a website
Mobirise

L' Impronta

Consigli per una corretta impronta dell'orecchio: 

L’impronta deve essere eseguita con i migliori materiali per evitare che con il tempo si possa verificare una riduzione delle forme impresse.
L'impronta per il calco dell'orecchio è un procedimento molto semplice che richiede pochi minuti ed è assolutamente indolore.
Questa procedura deve essere eseguita da un Audioprotesista esperto. 
L’impronta non va presa in presenza di malattie dell’orecchio o di cerume.
Il condotto deve essere sufficientemente pulito da cerume per evitare una alterazione del calco. 
Nelle città di Roma, Milano e Bologna, è possibile prendere l'impronta presso uno dei centri a noi convenzionati.

Mobirise

Sul territorio nazionale l'impronta dovrà essere presa presso un centro audioprotesico (ad esempio un centro Amplifon), fornendo le seguenti indicazioni:

- L'impronta deve arrivare fino all'accenno della seconda ansa del condotto uditivo;

- Durente la presa dell'impronta, è preferibile tenere la bocca chiusa e ferma, in modo da non alterare il calco del condotto;

- Il calco deve comprendere tutta la conca dell'orecchio, in particolare la parte superiore della conca come indicato nella foto seguente.

È bene eseguire una visita medica specialista presso uno otorino perché verifichi l’assenza di malattie dell’orecchio e di cerume e approvi l’uso di un dispositivo auricolare.

earfonik è una divisione di eartronik srl - P.Iva/C.F. 12208011002